Home Milan News Ferrero: “Montella un grande, ma oggi sceglierei Mihajlovic”

Ferrero: “Montella un grande, ma oggi sceglierei Mihajlovic”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:02
Massimo Ferrero e Sinisa Mihajlovic
Massimo Ferrero e Sinisa Mihajlovic (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ancora una volta Vincenzo Montella contro Sinisa Mihajlovic. Stasera i due allenatore si affronteranno per la terza volta in questa stagione. Il tecnico campano è in vantaggio con due vittorie a zero, ma quella di stasera è una sfida molto importante. Se non c’è due senza tre…

Due buoni allenatori, due personalità completamente diverse. E lo sa bene il Milan stesso, che l’anno scorso è stato allenato dal serbo fino all’esonero di aprile. A parlare di Montella e Mihajlovic è stato Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, che ha avuto entrambi alle sue dipendenze.

Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, il numero uno blucerchiato li ha così descritti: “Uno, Montella, è un piccolo diavolo, l’altro è un Casanova. Vincenzo è napoletano, è un furbacchione. Si mette il gel nei capelli ma resta un piccoletto. Sinisa mamma mia se è un piacione… E’ sempre elegantissimo e profumatissimo”.

Ma oltre all’aspetto estetico, i due sono caratterialmente molto diversi: “Sinisa è passionale, parla, racconta, si arrabbia. Montella è più freddo, dà i compiti e quelli devono essere. Mihajlovic va in c…alla balena, ha una volontà fortissima. Vincenzo è più diplomatico, anche se ha gli stessi principi. Ma oggi sceglierei Mihajlovic. Montella è un grande allenatore, punta più sul gioco e meno sul contatto. A differenza di Sinisa che ti tocca, è uno sanguigno, genuino, lavora sulla testa e sul carattere, è uomo dentro e fuori. Vincenzo ti fa divertire, è simpatico e sa staccare, mica parla solo di calcio!“.

 

Redazione MilanLive.it