Gianluca Lapadula
Gianluca Lapadula e Ignazio Abate (Getty Images)

MILAN NEWS – Dopo la sorprendente vittoria nel turno infrasettimanale contro il Bologna, arrivata nel finale nonostante la doppia inferiorità numerica, i rossoneri stanno lavorando per affrontare un’altra trasferta impegnativa: quella dell’Olimpico contro la Lazio. I biancocelesti sono agguerriti e vogliono confermare quanto di buono fatto nelle ultime due partite contro Pescara (vittoria per 6-2) e Inter in Coppa Italia (vittoria a San Siro 2-1).

Il Milan dal canto suo ha rialzato la testa dopo le tre sconfitte consecutive contro Napoli, Udinese e Sampdoria e vuole far ricredere gli scettici che già da diverse settimane parlavano di una squadra ormai in caduta libera. Andiamo a vedere quali potranno essere i due 11 che si sfideranno lunedì sera:

Lazio-Milan: le probabili formazioni. Montella ridisegna i rossoneri

Vincenzo Montella dovrà fare i conti con diversi assenti tra infortuni e squalifiche. In porta Gianluigi Donnarumma è ovviamente assoluta certezza. Davanti a lui coppia inedita di centrali: Cristian Zapata e Gustavo Gomez, entrambi avevano concluso il match insieme al Dall’Ara. Sugli esterni Ignazio Abate e Leonel Vangioni, quest’ultimo riconfermato dopo la buona prova alla sua prima da titolare contro i rossoblu.

In mezzo al campo si dovrà fare a meno dello squalificato Juraj Kucka. Al suo posto ballottaggio tra Andrea Bertolacci e Andrea Poli, quest’ultimo entrato con grande grinta nell’ultimo match a Bologna. Al momento il primo è però nettamente favorito. Manuel Locatelli e Mario Pasalic a completare il reparto. Le ali del tridente saranno i due spagnoli Suso e Gerard Deulofeu. Al centro dell’attacco, stando alle ultime indiscrezioni, Montella dovrebbe finalmente dar fiducia a Gianluca Lapadula.

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Hoedt, Radu; Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic; Felipe Anderson, Immobile, Lulic (Keita). All. Inzaghi

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Zapata, Gustavo Gomez, Vangioni; Pasalic, Locatelli, Bertolacci (Poli); Suso, Lapadula, Deulofeu. All. Montella

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it