Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – La vittoria contro il Bologna ha ridato morale al Milan, reduce da un periodo non facile dal punto di vista dei risultati. Ma questi tre punti sicuramente non hanno sistemato del tutto la situazione: tiene ancora banco la questione infortuni, con Alessio Romagnoli che si è aggiunto a Giacomo Bonaventura e Mattia De Sciglio. E la squalifica di Gabriel Paletta complica ancor di più le cose in vista della Lazio.

Vincenzo Montella deve fare i conti con l’assenza dei due centrali titolari. Davanti a Gianluigi Donnarumma, all’Olimpico dovrebbero scendere in campo dal primo minuto Gustavo Gomez e Cristian Zapata, la coppia difensiva di Bologna dopo l’uscita di scena di Romagnoli e Paletta. Ai lati il solito Ignazio Abate e va verso la conferma Leonel Vangioni.

A centrocampo non ci sarà Juraj Kucka, anche lui squalificato. Spazio ad Andrea Bertolacci e Mario Pasalic (match winner di Bologna), in mezzo Manuel Locatelli. In attacco c’è il dubbio per quanto riguarda la prima punta: sono in salita le percentuali di Gianluca Lapadula su Carlos Bacca, ma occhio al possibile impiego di Gerard Deulofeu in quella posizione, con Lucas Ocampos esterno sinistro. A destra il solito Suso.

Per quanto riguarda la Lazio, che viene dalla straripante vittoria di Pescara, Simone Inzaghi sta ancora pensando se schierare la difesa a tre o a quattro. Per ora sembra avanti la prima ipotesi, con Dusan Bastan, Stefan de Vrij e Wesley Hoedt. Ballottaggio in attacco fra Balde Keita e Senad Lulic per affiancare Ciro Immobile.

Lazio (3-5-2): Marchetti; Basta, De Vrij, Hoedt; Felipe Anderson, Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic, Radu; Immobile, Keita (Lulic).

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Gomez, Zapata, Vangioni; Pasalic, Locatelli, Bertolacci; Suso, Lapadula, Deulofeu.

 

Redazione MilanLive.it