Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (©Getty Images)

Simone Inzaghi al termine di Lazio-Milan è stato interpellato dai giornalisti per esprimere le proprie considerazioni inerenti il big match di campionato giocato questa sera allo stadio Olimpico di Roma.

Queste le parole del mister biancoceleste ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo rimpianti e colpe, avremmo meritato di vincere. Ho comunque fatto i complimenti per il gioco, però è un pareggio che non ci sta e deve insegnare che con tutti questi tiri non si può fare solo un gol. Con questa prestazione devi vincere, l’avevamo preparata bene. Avremmo strameritato, Donnarumma si è superato e noi siamo stati anche imprecisi. Ricordo pochi tiri del Milan. Suso prima del gol lo avevamo controllato bene. Serviva più cattiveria. Comunque sono fiducioso, con queste prestazioni di partite se ne pareggiano poche. Credo nella mia squadra, non dobbiamo mollare e stiamo crescere. Concretizziamo ancora poco per quello che creiamo, però sono orgoglioso della squadra“.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)