Bologna Milan
Bologna-Milan (©Getty Images)

MILAN NEWS – Uno scontro diretto per l’Europa che potrà dire molto sul campionato di Lazio e Milan. Stasera all’Olimpico si ritrovano due avversarie storiche, che lotteranno fino alla fine per ottenere la qualificazione alle competizioni Uefa, dalle quali i rossoneri sono assenti ormai da tre anni pieni.

La squadra di Vincenzo Montella è attesa da tre importanti scontri con avversarie di livello: dopo la gara dell’Olimpico affronterà la Fiorentina in casa e dunque il Sassuolo in trasferta, un ciclo che servirà al tecnico a capire quanti margini hanno i suoi ragazzi per poter tornare pienamente in corsa dopo un gennaio a tratti disastroso.

Lazio-Milan, le probabili formazioni

Le formazioni secondo la Gazzetta dello Sport

Come di consueto la Gazzetta dello Sport ha pubblicato le probabili formazioni del match odierno tra Lazio e Milan; piena emergenza, già in realtà appurata, per i ragazzi di Montella. Il tecnico campano dovrà fare a meno di ben otto calciatori, sei di questi fermi per infortunio a cui si sono aggiunti gli squalificati Kucka e Paletta espulsi contro il Bologna.

Scelte obbligate in difesa, dove davanti a Donnarumma è confermato Leonel Vangioni come terzino sinistro mentre sarà la prima volta per il tandem sudamericano Gomez-Zapata. A centrocampo sicuri titolari Locatelli e Pasalic, mentre Bertolacci (in gol nell’ultimo precedente) se la giocherà con Poli. In attacco Montella dovrebbe puntare sulla soluzione tutta fantasia, con il tridente formato da Suso-Deulofeu-Ocampos, con quest’ultimo alla prima presenza in rossonero.

La Lazio risponde con lo stesso modulo, un 4-3-3 piuttosto offensivo. Simone Inzaghi sceglie l’olandese Hoedt al centro della difesa preferendolo a Wallace, mentre in attacco Senad Lulic completerà il tridente andando a sostituire Balde Keita, ormai in rotta con il suo club e molto vicino ad una cessione in estate. Magari proprio in direzione Milan.

Redazione MilanLive.it