Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – È notizia di oggi quella di un Silvio Berlusconi non soddisfatto del lavoro di Vincenzo Montella. Quello che potrebbe essere poco più che uno scherzo, sembra possa essere la verità. Nonostante possa sembrare ridicolo criticare l’operato del Mister, a quanto pare il presidente rossonero non è pienamente d’accordo.

I motivi delle critiche sono principalmente tattici, in quanto Berlusconi preferirebbe una squadra con più uomini ad occupare l’area di rigore: è noto il suo amore per il 4-3-1-2, con il trequartista ad inventare gioco alle spalle di due prime punte. Questa sera invece Montella è intenzionato a schierare un tridente senza una vera prima punta. Di questo ha parlato il giornalista Matteo Marani a Sky Sport 24: “Il fatto di andare a giocare questa sera all’Olimpico con Deulofeu prima punta è la dimostrazione che sta andando avanti con le sue idee”.

Il tecnico rossonero in questi mesi ha potuto lavorare al meglio con la squadra senza alcuna interferenza da parte del presidente, sempre meno presente a Milanello complice la trattativa per la cessione ai cinesi del club. Marani prima elogia Montella, poi attacca Berlusconi: “Ha grande personalità e non si è mai fatto imporre niente dagli altri. Ha grande temperamento e soprattutto ragiona sempre con la propria testa. Le critiche di Berlusconi? Negli anni ha punzecchiato troppo spesso gli allenatori, alcuni dei quali poi hanno anche vinto”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it