Franco Baresi
Franco Baresi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nell’organigramma dirigenziale rossonero del futuro sono sicure le presenze di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, rispettivamente come amministratore delegato e direttore sportivo. Ma per mesi si era anche parlato dell’inserimento di un grande ex giocatore.

Il nome forte era quello del leggendario Paolo Maldini, il quale ha declinato l’offerta fattagli proprio da Fassone. I tifosi speravano finalmente di poterlo rivedere al Milan, seppur con un ruolo diverso rispetto a quello di calciatore ricoperto in maniera straordinaria per oltre vent’anni. Ma non c’è stato accordo. Si sono fatti anche i nomi di Demetrio Albertini e Massimo Ambrosini, però i diretti interessati hanno sempre smentito qualsiasi contatto.

Oggi il quotidiano La Repubblica spiega che la questione del ‘dirigente bandiera’ è stata congelata. In questo momento non è prioritaria, anche perché i cinesi della Sino-Europe Sports sono impegnati a chiudere l’operazione d’acquisto del Milan. Invece Fassone e Mirabelli pensano a questioni commerciali e di mercato. Viene comunque indicato come possibile un aumento delle responsabilità di Franco Baresi, già presente nell’organigramma rossonero come brand ambassador. E’ un uomo-immagine per il club, ma in futuro potrebbe avere maggiori poteri. Anche se per adesso si tratta di indiscrezioni.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)