Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Domani una nuova chance da non sprecare, altrimenti il destino di Carlos Bacca con la maglia del Milan diventerà praticamente segnato verso un addio impossibile da evitare. Già l’estate scorsa il colombiano poteva lasciare il club, ma rifiutò certe destinazioni sperando di riprendersi fiducia e posto da inamovibile.

Iniziò bene la stagione 2016-2017 per Bacca, con la tripletta al Torino e 6 reti segnate in 7 gare di campionato. Tutta un’illusione visto che oggi il colombiano è un punto interrogativo del Milan, lasciato fuori da Vincenzo Montella anche nella piena emergenza di lunedì scorso contro la Lazio. Domani contro la Fiorentina Bacca presumibilmente giocherà, ma senza le giuste garanzie sarà dura confermarlo a lungo. Il rischio è che Montella possa proseguire la stagione o con l’ipotesi ‘falso nueve’ Deulofeu o con Lapadula titolare al suo posto.

Intanto Tuttosport parla oggi con sicurezza di un addio a fine stagione per Bacca, che potrebbe tornare in Spagna o provare l’esperienza inglese a 31 anni, visto che il rapporto con il Milan sembra difficile da ricucire. Il colombiano in effetti ha ancora parecchi estimatori internazionali, anche se il suo valore di mercato si è abbassato molto rispetto alle scorse sessioni di mercato. Marco Fassone, prossimo a.d. e uomo-mercato Milan, è alla ricerca di una punta diversa da Bacca, più partecipativa al gioco corale e continua sotto porta. L’idea è fare cassa con l’ex Siviglia e reinvestire in un centravanti nuovo di zecca.

 

Redazione MilanLive.it