Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – Siamo alla vigilia di un’altra partita molto importante per il Milan. I rossoneri, infatti, domani sera affrontano la Fiorentina, altro scontro diretto per la conquista dell’Europa come quello di lunedì scorso contro la Lazio. Per la squadra di Vincenzo Montella sarà fondamentale portare a casa i tre punti, ma non sarà per nulla semplice, anche perché i viola sono reduci dalla vittoria in Europa League contro il Borussia Mönchengladbach.

Il tecnico campano, prima di intervenire in conferenza stampa, ha parlato come di consueto a Milan TV. L’allenatore si ritroverà di fronte la sua ex squadra: “Alla Fiorentina credo di aver battuto il Milan due volte, può bastare“. Montella poi commenta così le rimonte della sua squadra in queste ultime partite: “Con cuore e volontà si ottengono risultati.



Noi abbiamo dimostrato di saper cosa fare in campo, qualche volta ci riesce altre volte meno. Abbiamo anche dei difetti, ma il gruppo ha un’anima
“.

Contro la Lazio è stato decisivo l’ingresso di José Ernesto Sosa in mezzo al campo. Una bella risposta alle tante critiche: “Ci ha dato una grande spinta a Roma, ma deve migliorare in fase di non possesso. E’ umile e disponibile, ha le caratteristiche per svolgere questo lavoro al meglio“. Gli obiettivi del campionato rossonero sono sempre gli stessi:  “Abbiamo tutto quello che serve per entrare in Europa, deve essere il nostro obiettivo fisso. Sono certo che lotteremo fino alla fine“.

Infine, ecco il pensiero di Montella su questa Fiorentina: “E’ una squadra ricca di conoscenze, ci sono calciatori di grandissimo talento e Chiesa ha entusiasmo e tecnica. Servirà una partita aggressiva da parte nostra“.

 

Redazione MilanLive.it