Franck Kessie
Franck Kessie (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANMassimiliano Mirabelli, futuro direttore sportivo rossonero, in questi giorni è stato impegnato in un tour tra Italia e Germania per visionare alcuni giocatori. Il prossimo uomo-mercato del club di via Aldo Rossi, closing col fondo cinese SES permettendo, non vuole farsi trovare impreparato.

All’Inter era uno stimato capo-scout, a cui venivano riconosciute ottime capacità nel valutare le qualità e il potenziale dei calciatori. Poco tempo fa sono arrivate parole di elogio per lui da parte di Roberto Mancini, con cui ha lavorato in nerazzurro. La scelta di Marco Fassone, amministratore delegato designato, di affidarsi a lui e non a un d.s. più esperto ha fatto sorgere qualche dubbio. Considerando anche che già Fassone stesso è un ex Inter e che si è andati a pescare in casa interista pure Mirabelli, che però era sotto contratto e non svincolato. Per quest’ultimo sarà una grande occasione per dimostrare la propria competenza.

Sanchez, Dahoud, Kessié & C. nel mirino di Mirabelli

La Gazzetta dello Sport oggi ricorda che Mirabelli tra mercoledì e giovedì è stato in Germania, prima per assistere a Bayern Monaco-Arsenal di Champions e poi a Borussia Moenchengladbach-Fiorentina di Europa League. Nella prima partita l’uomo nel mirino era Alexis Sanchez, in scadenza di contratto tra un anno e desideroso di lasciare Londra. Un colpo difficile, considerando costi e concorrenza. Invece nel secondo match gli osservati speciali erano i centrocampisti tedeschi Mahmoud Dahoud e Cristoph Kramer. Oltre ovviamente a Federico Bernardeschi.

Nella giornata di ieri, invece, Mirabelli ha visto da vicino Atalanta-Crotone per guardare soprattutto Franck Kessié. Il talento ivoriano sembra essere già stato prenotato dalla Roma, ma il futuro direttore sportivo del Milan ha preso contatti con l’agente e conta di effettuare il sorpasso nei prossimi mesi. E un occhio è stato dato pure ad Alejandro ‘Papu’ Gomez, esterno offensivo che Vincenzo Montella stima dai tempi di Catania. Anche se è Keita Baldè della Lazio il giocatore in cima alla lista per quel ruolo.

Oggi Mirabelli sarà a Marassi per Sampdoria-Cagliari. Nel suo mirino c’è soprattutto Patrik Schick, attaccante blucerchiato di nazionalità ceca che sta stupendo in questa stagione e che piace pure a Inter e Juventus. Un’occhiata verrà data anche a Luis Muriel e a Lucas Torreira, altri elementi importanti della squadra di Marco Giampaolo. Mentre nella formazione sarda l’osservato speciale sarà il 20enne Nicolò Barella. La Gazzetta dello Sport poi spiega che il futuro d.s. del Milan la prossima settimana comincerà un nuovo tour europeo.

 

Redazione MilanLive.it