Massimiliano Mirabelli Marco Fassone
Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone (foto Sky Sport)

CALCIOMERCATO MILAN NEWS – Continua senza intoppi l’avvicinamento al closing per l’ormai arcinota cessione del Milan. Il 99,93% delle quote attualmente in possesso di Fininvest, passeranno a Sino-Europe Sports in via definitiva entro e non oltre il 3 marzo.  Il 27-28 febbraio i soldi mancanti arriveranno in Lussemburgo da Hong Kong. Poi questi capitali saranno versati nei conti della holding di Silvio Berlusconi tra il 1° e il 3 marzo. Il 1° marzo invece nella prima assemblea convocata ci saranno le dimissioni di Adriano Galliani e Barbara Berlusconi.

Il 3 marzo, nella seconda assemblea, Marco Fassone verrà nominato amministratore delegato e ci sarà anche la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione. E proprio del futuro dirigente del Milan cinese ha parlato ai microfoni di Sky Sport 24 Peppe Di Stefano, il quale ha riferito di nuovi incontri in centro a Milano con Massimiliano Mirabelli (futuro direttore sportivo). Continuano dunque i colloqui tra i due ex dirigenti dell’Inter per delineare gli obiettivi futuri.

Inoltre si continua ad insistere sulla cifra che verrà messa a disposizione dal consorzio asiatico per il Calciomercato Milan: “Saranno 150 milioni di euro che diventeranno realtà per la campagna acquisti. L’idea del gruppo cinese – riferisce il collega Di Stefano – non è di portare 7-8 giocatori da 10-15 milioni, bensì di acquistare 4-5 campioni da 30 milioni di euro che possano innalzare il valore tecnico della squadra”. Un progetto che, sulla carta, appare ambizioso e serio. Vedremo se queste indiscrezioni verranno avvalorate nei prossimi mesi. I tifosi attendono con ansia.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it