Alexandre Lacazette
Alexandre Lacazette (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – E’ ormai chiara la volontà della nuova proprietà cinese di voler puntare su un attaccante di altissimo livello. I profili usciti fuori in questi mesi sono davvero altisonanti: da Pierre-Emerick Aubameyang ad Alexis Sanchez, per passare da Romelu Lukaku a Sergio Aguero.

Stamattina, fra le colonne di Tuttosport, è sbucato fuori un nome nuovo: si tratta di Alexandre Lacazette, bomber del Lione. Classe 1991, è da diversi anni sul taccuino dei più grandi club d’Europa, in particolar modo del Paris Saint-Germain, che la scorsa estate è stato molto vicino all’acquisto. Ma alla fine è rimasto ancora lì, dove è cresciuto e dove ha avuto la possibilità di esplodere a livelli molto alti.

I suoi sono numeri davvero incredibili. Con il Lione, in 259 presenze, ha messo a segno la bellezza di 118 reti e 41 assist. Ma Lacazette non incide solo sul piano realizzativo: si tratta di un attaccante moderno, molto mobile, tecnicamente superiore alla media e con un senso del gol unico. Sotto porta è implacabile e per i difensori non è facile trattenerlo, vista la sua rapidità, sia nel breve che nell’allungo. Per il Lione è una vera e propria bandiera, per la società francese è consapevole che prima o poi dovrà per forza accettare l’addio.

Le società d’Europa continuano a corteggiarlo. Il Milan sembra essersi inserito fra queste. Ma per acquistarlo serve un’offerta importante, probabilmente superiore ai 40 milioni di euro. Massimiliano Mirabelli lo avrebbe quindi inserito nella sua personale lista della spesa, ma le alternative non mancano. Non ci resta altro che aspettare l’estate per capire le mosse del nuovo Milan a tinte cinesi.

 

Redazione MilanLive.it