Manolo Gabbiadini
Manolo Gabbiadini (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Durante il mercato di gennaio è andato in scena il trasferimento al Southampton di Manolo Gabbiadini. L’ex attaccante del Napoli, costato ai Saints circa 17 milioni, era stato accostato molte volte al Milan e anche ad altre squadre italiane, come ad esempio la Fiorentina.

Ma i rossoneri non avevano a disposizione una cifra così alta da investire e il Napoli non aveva alcuna intenzione di svenderlo o darlo via in prestito con riscatto. Si è fatto il club inglese, che con gli attaccanti italiani ha un certo feeling (molto bene aveva fatto Graziano Pellè negli scorsi anni, prima di trasferirsi in Cina): impatto devastante con due gol in tre partite.

Intervistato da Calciomercato.com, il suo agente, Silvio Pagliari, ha commentato così la possibilità di un ritorno in Italia, magari proprio al Milan che a breve avrà a disposizione i capitali cinesi: “E’ presto per parlare di un ritorno in Italia: è in Premier, nel campionato più importante al mondo e vuole vivere l’avventura fino in fondo. Il Southampton ha fatto un grande investimento per lui, il più importante della sua storia, e lui vuole ripagarlo: abbiamo quattro anni e mezzo di contratto, Manolo sta bene in Inghilterra e può restarci a lungo“.

Pagliari è anche il procuratore di Gian Filippo Felicioli, giovane terzino del Milan in prestito all’Ascoli in Serie B: “E’ semplicemente forte, sta facendo molto bene, ma ora deve pensare a finire bene la stagione: è del Milan, poi vedremo con chi dovremo parlare per il futuro. A fine giugno può tornare in rossonero poi si vedrà il da farsi, tra rinnovo e possibili soluzioni“. Qualcuno aveva ipotizzato un suo ritorno in rossonero a gennaio per rimediare all’emergenza terzini: “Assolutamente no, non poteva tornare a gennaio per bruciare le tappe. Deve completare correttamente e naturalmente il suo percorso ad Ascoli, non c’è nessuna necessità di forzare i tempi. A fine stagione tornerà e troveremo la soluzione migliore per tutti“.

 

Redazione MilanLive.it