Patrik Schick
Patrik Schick (©getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tra le rivelazioni a titolo individuale del campionato di Serie A tuttora in corso spunta un giovane centravanti classe ’96 alla sua prima esperienza nel calcio italiano, che con la maglia della Sampdoria si sta ritagliando uno spazio di assoluto prestigio.

Si tratta di Patrik Schick, 21enne attaccante nativo della Repubblica Ceca, che la Samp in estate ha strappato ad una folta concorrenza per una cifra piuttosto bassa e irrilevante. Oggi Schick è il bomber di scorta ideale: già 6 reti messe a segno in campionato, la maggior parte di queste entrando in campo a gara in corso.

Calciomercato Milan, asta aperta per Schick: le ultime

Secondo quanto scrive oggi il quotidiano ligure Il Secolo XIX è già aperta l’asta per arrivare a Patrik Schick, talento che dopo poco più di mezza stagione in Italia sta attirando l’interesse di moltissimi club di prima fascia. Tra questi c’è il Milan, che lo ha osservato di recente con la presenza a ‘Marassi’ del futuro d.s. Massimiliano Mirabelli, molto affascinato dalle qualità offensive e dalla fisicità del centravanti ceco. Ma i rossoneri sono in buona compagnia, visto che di recente anche le rivali storiche Inter e Juventus si sono mostrate interessate.

I nerazzurri hanno inviato Francesco Sotera, uno degli scout di punta del club, per visionare Schick, mentre la Juventus ha mandato l’osservatore per l’estero Javier Ribalta. Insomma le big italiane sono tutte interessate al calciatore della Sampdoria, che dai 4 milioni spesi in estate per acquistarlo dallo Sparta potrebbe valere oggi una cifra vicina ai 25 milioni di euro. In vantaggio, secondo il suddetto quotidiano, ci sarebbe l’Inter, visto il contatto la scorsa settimana all’Hotel Melià di Milano tra Piero Ausilio e l’agente del giocatore Paska. La Samp preferirebbe separarsi a fine stagione da Luis Muriel, valutato 30 milioni, ma non è detto che di fronte ad una super offerta possa essere Schick il sacrificato di lusso in estate.

 

Redazione MilanLive.it