Silvio Berlusconi Yonghong Li Han Li
Silvio Berlusconi con Yonghong Li e Han Li (Photo by Xh Sports)

MILAN NEWS – Tutte le indiscrezioni di questi giorni continuano a viaggiare nella direzione che dà il closing della cessione del club rossonero per sicura il 3 marzo. Se a dicembre tutto fu rinviato, questa volta sembrano non esserci rischi di veder slittare o saltare l’operazione.

La Gazzetta dello Sport oggi scrive che Sino-Europe Sports sta già preparando il proprio insediamento post-closing. Il 3 e il 4 marzo saranno giornate storiche, con la firma sui contratti con Fininvest e la prima conferenza stampa della nuova proprietà del Milan. La Gazzetta dello Sport scrive che sabato, giornata della partita di San Siro contro il Chievo Verona, al mattino parleranno Yonghong Li, David Han Li e Marco Fassone. I primi due sono uomini chiavi della cordata di investitori cinesi messi insieme per acquistare la società di via Aldo Rossi. Il terzo, invece, è il futuro amministratore delegato del club già designato.

Ci avviciniamo sempre di più a questi appuntamenti storici per il Milan. Il cambio di proprietà è diventato inevitabile, dopo che Fininvest e Silvio Berlusconi hanno deciso di non investire più e dunque di non voler reggere la concorrenza della Juventus e delle big europee. Con il fondo cinese SES dovrebbero essere investite somme importanti ed è previsto un piano commerciale molto importante in terra asiatica. C’è poi molta curiosità di conoscere i nomi degli investitori coinvolti nell’operazione di acquisto della società. Questi dovrebbero essere svelati tra il 3 e il 4 marzo.

 

Redazione MilanLive.it