huarong
(foto China Daily)

MILAN NEWS – L’operazione per la cessione del Milan ai cinesi è ormai cosa fatta. La prossima sarà una settimana decisiva per il closing:il 3 marzo, giorno dell’Assemblea dei Soci, dovrebbero avvenire le firme definitive tra Fininvest e il fondo cinese Sino-Europa Sports.. Il 4 marzo, invece, è prevista la conferenza stampa di presentazione della nuova proprietà.

E’ in quest’occasione che potrebbe essere svelata al pubblico la lista degli investitori. Per molto tempo si è parlato di un coinvolgimento nella cordata della China Huarong, che però ha smentito. Contattata da Business Insider Italia, Kelly Fung, vice presidente della società che gestisce la comunicazione di Huarong, ha così commentato le voci: “Non siamo coinvolti, non sappiamo nulla della trattativa. I rumor che circolano in Italia qui non sono mai arrivati. Non abbiamo idea di chi sia Sino Europe, non l’abbiamo mai sentita”.

Anche alcune fonti italiane confermano che effettivamente Huarong non fa parte della cordata, ma potrebbe essere comunque coinvolta per il finanziamento del fondo, in modo da sfuggire al controllo imposto dal governo cinese sugli investimenti all’estero. Ne sapremo di più soltanto la prossima settimana, quando saranno resi noti i nomi delle società che parteciperanno all’acquisizione del 99,93% delle quote rossonere.

 

Redazione MilanLive.it