Ignazio Abate
Ignazio Abate (©Getty Images)

MILAN NEWS – Più grave del previsto sembra essere l’infortunio occorso a Ignazio Abate durante il match Sassuolo-Milan. Nel finale della gara di domenica scorsa il terzino rossonero ha ricevuto una forte pallonata all’occhio sinistro che lo ha costretto quasi al forfait.

Stringendo i denti Abate ha chiuso la gara in campo fino al fischio finale, ma subito dopo è corso in ospedale prima a Reggio Emilia, poi a Milano per degli accertamenti. Secondo quanto riporta Tuttosport, il difensore classe ’87 avrebbe subito una forte contusione all’occhio, il quale si è ampiamente gonfiato nelle ore successive all’impatto fortuito. Abate dovrà restare sotto osservazione prima di ricevere l’ok dei medici per un ritorno in campo, vista la particolarità e soprattutto la delicatezza della zona infortunata.

A questo punto la presenza del capitano milanista sabato sera per Milan-Chievo Verona è in forte dubbio, a meno che già nelle prossime ore non gli venga dato il permesso di allenarsi con il gruppo. Intanto Vincenzo Montella in settimana potrà puntare sui recuperi di Mattia De Sciglio e Davide Calabria, entrambi già recuperati domenica scorsa e pronti a ritornare nella formazione titolare, vista la loro capacità di giocare a destra e a sinistra della linea difensiva senza troppi problemi di sorta.

 

Redazione MilanLive.it