Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – Davvero strano e singolare il campionato in corso del Milan. Partita senza alcun favore dei pronostici, la squadra di Vincenzo Montella nel girone d’andata ha covato il sogno Champions, resistendo anche al secondo posto per qualche settimana. La crisi di gennaio però ha riportato fuori dalla zona Europa i rossoneri, ripiombando così nell’incubo di un’ennesima stagione fallimentare.

Secondo Tuttosport le cose però stanno evolvendo per il meglio. Il Milan non sarà bello e spettacolare come promesso da Montella, che nelle sue esperienze passate aveva puntato sul possesso palla e sul tiqui-taca, ma la sua squadra ha cominciato a vincere di nuovo, superando la Fiorentina ed il Sassuolo, frenando la Lazio e portandosi di nuovo a ridosso dalle posizioni europee. Con queste basi perché non puntare in alto, magari nuovamente ad all’obiettivo terzo posto?

Il quotidiano torinese scrive che il Milan ha già affrontato con successo tanti scontri diretti con le rivali per le zone europee, come Torino, Lazio e Fiorentina. Ora è attesa, a parte la complicata trasferta con la Juventus, da una serie di sfide con squadre all’altezza, come il Chievo ospite a San Siro sabato prossimo. Intanto il Napoli al terzo posto frena, l’Inter si avvicina ed i rossoneri matematicamente sono a solo 4 punti dalla zona Champions. Un’utopia che potrebbe trasformarsi in un obiettivo concreto, a meno che Donnarumma e compagni continuino a giocare e vincere con carattere e grinta senza mollare neanche un minuto.

 

Redazione Milanlive.it