Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Con un closing sempre più in dubbio, emergono perplessità anche sulla permanenza in rossonero di alcuni gioielli. Senza una una proprietà forte e ricca che voglia investire per il rilancio del club sarà difficile trattenere i giocatori migliori. Non è ancora stata scritta la parola fine all’operazione SES-Fininvest, però c’è chi comincia a temere il peggio.

Uno degli elementi della squadra di Vincenzo Montella che ha costantemente il mirino addosso è Gianluigi Donnarumma. Il suo contratto in scadenza a giugno 2018 e una trattativa per il rinnovo ancora da iniziare sono fattori che preoccupano un po’. Mino Raiola ha dichiarato di voler attendere la fine delle vicende societarie del Milan per negoziare un nuovo accordo. Vuole capire i progetti futuri del club, sia se resterà in mano a Fininvest e sia se andrà ai cinesi di Sino-Europe Sports.

Intanto da Premium Sport giungono conferme sul fatto che Donnarumma sia molto ambito da top club europei. Vengono fatti i nomi di Chelsea e Manchester United in particolare. Sia Antonio Conte che José Mourinho apprezzano molto il 18enne portiere del Milan e sono pronti a darsi battaglia per acquistarlo nella prossima estate. I Red Devils avrebbero già messo sul piatto un’offerta iniziale da 50 milioni di euro. Il club di via Aldo Rossi deve cercare di accordarsi quando prima con Raiola per il rinnovo, altrimenti rischia di perdere il proprio gioiello. Però tutto dipende dall’evolversi delle note vicende societarie.

 

Redazione MilanLive.it