Adriano Galliani
Adriano Galliani (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il possibile rinvio del closing, inizialmente previsto per domani 3 marzo, fa discutere ed è argomento principale anche sulle prime pagine dei quotidiani e siti web sportivi. In casa Milan però si sta studiando la situazione, agendo con i piedi di piombo senza rilasciare dichiarazioni e comunicati affrettati.

Possibile che in queste ore Fininvest ed i rappresentanti del fondo cinese SES stiano continuando a trattare per capire quali siano i margini di trattativa e le reali tempistiche riguardanti il closing. Intanto Adriano Galliani, intercettato dai cronisti all’uscita dell’assemblea di Lega svoltasi oggi a Milano, ha pienamente glissato sull’argomento. Incalzato dai presenti, l’a.d. rossonero ha ammesso semplicemente: “Closing? Non si parla, non si parla…“.

Galliani ha fatto intendere che i dubbi sull’argomento closing Milan sono ancora tanti ed i discorsi restano per il momento top-secret. Il dirigente brianzolo inoltre è particolarmente coinvolto in questa situazione, avendo già ripetutamente affermato di poter lasciare il proprio incarico, dopo 31 anni di onorata carriera, appena dopo il closing. Se fosse stata confermata la chiusura delle trattative nella giornata di domani, il consiglio dei soci avrebbe nominato un nuovo CdA decretando proprio l’uscita di scena di Galliani. Ma per ora sembra proprio che la sua avventura in rossonero possa continuare ad oltranza.

 

Redazione MilanLive.it