Cristian Brocchi
Cristian Brocchi (©Getty Images)

Non se la sta passando bene Cristian Brocchi sulla panchina del Brescia. L’ex giocatore e allenatore del Milan non sta vivendo la stagione che si aspettava alla guida delle Rondinelle in Serie B. Doveva rilanciarsi e affermarsi dopo la breve esperienza rossonera, però ci sono dei problemi

La squadra si ritrova invischiata nella lotta per non retrocedere in Serie B. Nelle ultime sette partite di campionato sono arrivate cinque sconfitte, un pareggio e una sola vittoria (4-1 sul favorito Cittadella). I tifosi sono sul piede di guerra e hanno chiesto la testa del tecnico, il quale per adesso viene difeso dalla dirigenza. Il 16° posto in classifica attuale rischia di essere peggiorato nella prossima giornata, quando la compagine lombarda affronterà l’Hellas Verona terzo in questa Serie B. In caso di sconfitta, possibile che l’esonero di Brocchi diventi realtà.

La Curva Nord Brescia tramite un comunicato ufficiale intitolato “Brocchi vattene!” ha speso parole pesanti all’indirizzo dell’allenatore. L’ex Milan è stato definito incompetente e l’hanno invitato ad andarsene dalla panchina della squadra. Vedremo nelle prossime partite cosa succederà, però il clima è incandescente.

 

Redazione MilanLive.it