Gianluca Lapadula
Gianluca Lapadula e Ignazio Abate (Getty Images)

MILAN NEWS – Non è un periodo particolarmente felice per Gianluca Lapadula, che è alle prese con alcuni problemi fisici che non gli hanno permesso di tornare utile alla squadra in queste ultime settimane. In più ha subito una botta alla caviglia in occasione dello stage con la Nazionale della scorsa settimana.

L’ex attaccante del Pescara è chiuso da Carlos Bacca nelle gerarchie. Per un periodo sembrava averlo superato, soprattutto dopo la doppietta di Empoli e la rete decisiva contro il Crotone, ma poi il colombiano ha recuperato dai problemi fisici e lo ha nuovamente scavalcato. Vincenzo Montella ancora non ha preso in considerazione l’idea di schierare le due punte, ma per ora Lapadula è tranquillo e concentrato sul suo lavoro.

In merito all’acquisto dell’attaccante è intervenuto il suo agente, Alessandro Moggi, in un’intervista alla Gazzetta dello Sport. Il procuratore ha così parlato del litigio con Enrico Preziosi per il mancato arrivato di Lapagol al Grifone: “Il litigio con Preziosi per Lapdula? Mi è spiaciuto molto perché gli sono affezionato. Quest’estate il blitz del Milan ha preso tutti in contropiede e per questo motivo sarò sempre pronto per un chiarimento”.

 

Redazione MilanLive.it