Fabio Caressa (
Fabio Caressa (foto Sky Sport)

MILAN NEWS – Anche Fabio Caressa ha detto la sua opinione in merito alla cessione del club rossonero, per adesso saltata visto che il closing ieri non si è fatto. Il noto giornalista di Sky Sport ha parlato ai microfoni di Radio Deejay.

Queste le sue parole: “So che due strutture che dovevano investire si sono ritirate e pertanto sono venuti a mancare 170 milioni. A quel punto una parte di Fininvest voleva chiudere il discorso, tenendosi i 200 milioni di caparra. Berlusconi si è arrabbiato, perché a suo avviso la trattativa non è stata portata avanti nel giusto modo. Le parti sono d’accordo che in caso di arrivo di altri 100 milioni di caparra ci sarà un nuovo accordo, più stringente sulle garanzie ma in grado garantire qualcosa ai cinesi, non una quota della società. Entro 10 giorni la vicenda dovrebbe chiudersi, in un senso oppure nell’altro. Nel frattempo c’è un’altra cordata in attesa, che però valuta il Milan poco più della metà della valutazione data dai cinesi”.

 

Redazione MilanLive.it