Luca Pagni
Luca Pagni

MILAN NEWS – Ancora nessun closing con la cordata cinese. Il Milan, almeno per il momento, resta nelle mani di Fininvest e quindi di Silvio Berlusconi. In questi giorni si sta lavorando sui parametri della proroga da concedere alla Sino-Europe Sports con il pagamento di un’altra caparra da 100 milioni. Decisiva la prossima settimana.

Intanto Sky Sport 24 ha intervistato Luca Pagni, giornalista de La Repubblica, che ha seguito da molto vicino tutta la vicenda fin dall’inizio: “Abbiamo annunciato più volte il passaggio di proprietà. Ci è sembrata sempre esagerata la quotazione del Milan, proprio come i 520 milioni attribuiti alla trattativa con la cordata cinese. Questa può essere una causa dell’ennesimo rinvio”.

Ma stavolta sembrava davvero che fosse fatta. E invece…: “Stavolta sembrava che ci fossimo, c’era l’appuntamento già fissato, nonostante le difficoltà per l’espatrio dei capitali dalla Cina. Lunedì sera i primi dubbi, martedì è esploso tutto. Abbiamo scritto che mancavano 170, poi ci è arrivata la conferma che la conferenza del 4 marzo non ci sarebbe stata. Pensate, c’era già un appuntamento fissato con il sindaco Milano Beppe Sala per presentarsi prima della partita con il Chievo“.

 

Redazione MilanLive.it