Gerard Deulofeu
Gerard Deulofeu (©Getty Images)

MILAN NEWS – Una trattativa lunga e complicata, ma che alla fine si è risolta nel migliore dei modi: stiamo parlando dell’arrivo al Milan di Gerard Deulofeu durante la sessione invernale di mercato. Tra problemi relativi al futuro passaggio di proprietà e questioni burocratiche legate al contratto tra Everton e Barcellona, Adriano Galliani non è riuscito ad ottenere più del prestito secco.

L’arrivo dell’attaccante spagnolo serviva principalmente per far rifiatare l’onnipresente Suso, invece lo sfortunato infortunio di Giacomo Bonaventura ha cambiato completamente i piani di Vincenzo Montella. Fortunatamente però l’ex Barca non sta facendo rimpiangere Jack, visto che le sue prestazioni sin qui sono stati di livello eccellente. Grande merito va dato al tecnico rossonero che ha creduto nell’esterno iberico dopo l’esperienza negativa in Premier League. Ulteriore conferma anche ieri contro il Chievo Verona. Nonostante l’avversario modesto, la partita a tratti è stata più complicata del previsto. Deulofeu si è dimostrato voglioso anche e soprattutto in fase difensiva: apprezzati con numerosi applausi i suoi puntuali ripiegamenti ad aiutare Leonel Vangioni.

In fase difensiva ha mostrato grande intraprendenza, anche se gli manca quel pizzico di concretezza mista a cattiveria in più per far male anche in zona gol. Archiviata la vittoria contro i clivensi, adesso ci si dovrà preparare per la sfida di venerdì sera allo Stadium contro la Juventus. Servirà un super Deulofeu, oltre che una grande prova dell’intera squadra, per avere la meglio dei bianconeri. Con la speranza che, non ce ne voglia Gerard, che sulla fascia destra d’attacco Suso sia a regolarmente a disposizione visto l’infortunio contratto ieri.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it