Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©getty images)

MILAN NEWS – Sarà una settimana leggermente più breve per il Milan. Venerdì sera, infatti, è in programma la super sfida contro la Juventus allo Stadium. Vincenzo Montella sta lavorando duramente in questi giorni per risolvere alcuni dubbi di formazione legati alle tante assenze.

Alcuni hanno recuperato nel corso delle ultime due settimane, come ad esempio Mattia De Sciglio, che ha giocato titolare (con tanto di fascia) contro il Chievo e autore di una buona prestazione. Il terzino dovrebbe essere confermato sulla fascia destra, visto che Ignazio Abate potrebbe rimanere ancora fuori per il problema all’occhio. Cioè quindi il dubbio per la fascia sinistra: Luca Antonelli è tornato ad allenarsi da ieri, ma è rimasto fuori molto tempo e probabilmente Montella non vuole rischiarlo in una partita così importante.

Stesso discorso per Davide Calabria. Ci sarebbe l’opzione Leonel Vangioni, che ha messo tanto minutaggio nelle ultime gare proprio a causa delle tante assenze, ma l’argentino non ha mai convinto del tutto. Ecco perché il tecnico campano pensa ad una soluzione: come riportato da Sky Sport, l’allenatore rossonero ha provato oggi in allenamento Alessio Romagnoli terzino sinistro (esperimento provato anche nella recente sfida contro la Sampdoria con scarsi risultati) con Gabriel Paletta e Cristian Zapata centrali.

 

Redazione MilanLive.itl