Suso
Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il Milan vive chiaramente una fase di stallo dal punto di vista societario. Tutte le mosse sono al momento congelate a causa del passaggio di proprietà, che ancora una volta non è andato a buon fine. Con la Sino-Europe Sports si sta lavorando ad una nuova proroga, ma intanto ci sono da risolvere questioni interne.

Non solo Gianluigi Donnarumma. Anche la situazione di Suso rischia di sfuggire dalle mani dei rossoneri. Come scrive Calciomercato.com, la questione era stata risolta da Adriano Galliani nei mesi scorsi: l’amministratore delegato aveva l’accordo su tutto con il suo procuratore e aveva anche accettato le sue nuove richieste d’ingaggio. Ma poi non si è concretizzato nulla a causa dei noti problemi di natura societaria.

Suso non ha però ancora manifestato segnali di malcontento. Pochi giorni fa c’è stato un incontro top secret fra il suo agente e Galliani: il calciatore ha apprezzato e non poco la massima disponibilità dell’a.d. al prolungamento e all’adeguamento del contratto. Anche con un Milan ancora in mano a Fininvest l’intesa già raggiunta varrebbe. Tutto al posto giusto per il rinnovo insomma, ma il problema era convincere i cinesi ad accettare le cifre proposte all’ex Liverpool prima della firma.

Lo spagnolo, comunque, spera di chiudere la questione entro fine marzo, in modo da avvicinarsi al mercato estivo in maniera più tranquilla. Ma il numero 8 rossonero vuole anche capire quali sono i progetti eventuali del Milan cinese. Insomma, c’è ancora bisogno di tempo.

 

Redazione MilanLive.it