Amine Harit
Amine Harit (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Un giovane talento già accostato ai colori rossoneri potrebbe essere uno dei primi colpi del nuovo Milan, magari gestito dalla proprietà cinese. Si torna a parlare di Amine Harit come nuovo acquisto rossonero, un calciatore classe ’97 che da mesi è seguito dagli osservatori di Milanello.

Oggi il quotidiano francese L’Equipe è tornato a parlare di Harit come obiettivo futuro del Milan, viste anche le prestazioni recenti del calciatore francese con la maglia del suo Nantes. Il 19enne di origine marocchina è anche un punto fermo delle Nazionali giovanili transalpine e su di lui avrebbero messo gli occhi diversi club di livello internazionale, in primis quello rossonero da sempre molto attivo nel reperire giovani di qualità in giro per il mondo, da inserire in un organico già piuttosto verde nel complesso.

Secondo i media d’oltralpe il Milan sarebbe in buona compagnia: già Fiorentina e Torino si sarebbero messe sulle tracce di Harit, sondando il terreno per acquistarlo durante la prossima sessione estiva, anche se il Milan appare in vantaggio rispetto alle concorrenti italiane. Più duro l’ostacolo tedesco, con il Bayern Monaco che si sarebbe inserito da poco sul talento del Nantes; anche i bavaresi, dopo il colpo Renato Sanches dello scorso anno, sembrano voler puntare su giovanissimi calciatori di qualità di stampo internazionale.

 

Redazione MilanLive.it