Christian Abbiati
Christian Abbiati (©Getty Images)

MILAN NEWS – E’ una settimana di grande attesa per il Milan, che scenderà in campo venerdì sera contro la Juventus. Si tratta della quarta gara di questa stagione fra bianconeri e rossoneri, la seconda nel 2017. Una vera e propria sfida infinita.

Per parlare di questa delicata partita, i colleghi di TuttoJuve hanno interpellato il doppio ex Christian Abbiati, il quale si è così espresso sul match: “E’ una sfida aperta, una partita da tripla che entrambe giocheranno a viso aperto. All’andata c’è stato un po’ di timore, ma se il Milan gioca con la sua solita sicurezza non è escluso che possa uscire da Torino con un risultato positivo“.

Sarà un’altra prova interessante per la difesa del Milan, decisamente migliorata con l’arrivo di Vincenzo Montella: “La difesa del Milan molto organizzata, attaccano in tanti ma difendono bene in undici in difesa. Non credo che Montella cambi qualcosa, sta facendo un buon lavoro e la squadra, nel periodo in cui i risultati non sorridevano, è stata anche sfortunata. Ha una propria identità e deve mantenere il proprio modulo di gioco senza adeguarsi alla Juventus, anche se i bianconeri sono la squadra da battere“.

Infine, non poteva mancare un commento sul campionato di Gianluigi Donnarumma: “Sicuramente le aspettative sono molto alte verso questo ragazzo, sta dimostrando il suo valore in ogni partita. E’ umile, molto tranquillo a cui piace lavorare, sa che deve migliorare e vuole farlo al meglio. Non intravedo ostacoli“.

 

 

Redazione MilanLive.it