Davide Calabria
Davide Calabria (©Getty Images)

MILAN NEWS – Venerdì sera andrà di scena l’ultima sfida stagionale tra Juventus e Milan. Nei 90 minuti bilancio in parità: 1 vittoria per parte e un pareggio a Doha. I rossoneri però hanno una Supercoppa Italiana in più in bacheca visto che dopo l’1-1 nei 120 minuti, ai rigori hanno trionfato Gianluigi Donnarumma e compagni.

In questi giorni a Milanello si sta studiando la formazione anti-Juve, con alcuni dubbi già risolti. A centrocampo infatti giocheranno quasi certamente Kucka, Sosa e Pasalic: due giocatori fisici a protezione del Principito in cabina di regia. In attacco rientrato l’allarme Suso, che oggi si è regolarmente allenato insieme al gruppo. È in difesa che ci sarebbe ancora qualche importante dubbio da sciogliere. Nei giorni scorsi Montella aveva provato Alessio Romagnoli come terzino sinistro, ma l’idea dovrebbe essere stato bocciata sul nascere.

Oggi invece i colleghi di Sky Sport 24 hanno riferito che è stato provato Davide Calabria su quella fascia. Ballottaggio dunque con Leonel Vangioni, sin qui sempre titolare nelle ultime partite. L’argentino non dà grandi garanzie nella fase difensiva e visto che la Juventus schiererà uno tra Paulo Dybala e Marko Pjaca sulla sua fascia, le preoccupazioni di Montella sono più che normali. Vedremo come si risolverà questo dubbio, c’è ancora tempo per pensarci. La sensazione è che, a patto che Vangioni abbia riportato qualche affaticamento in questi giorni, sarà lui a partire dal primo minuto. Fiducia e coraggio è quello che serve a questo Milan per provare a fare lo sgambetto ai bianconeri.

Al centro della difesa invece Gabriel Paletta in vantaggio su Cristian Zapata per affiancare Romagnoli. Terzino destro invece confermato Mattia De Sciglio. In porta, nemmeno a dirlo, Gigio Donnarumma: per lui sarà la settima sfida in carriera contro la Juve, sin qui mai battuti tra le mura casalinghe.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it