Suso
Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Lo spagnolo Jesus Suso è affaticato. E sarebbe anche strano il contrario visto che lo spagnolo è il calciatore più utilizzato in stagione nelle fila del Milan, secondo solo a Gianluigi Donnarumma ma primissimo per quanto riguarda i calciatori di movimento.

Suso, come scrive oggi la Gazzetta dello Sport, ieri ha continuato ad allenarsi a parte, con un lavoro personalizzato a Milanello atto a recuperare la migliore condizione dopo il fastidio di flessore accusato contro il Chievo. Neanche oggi probabilmente si unirà al resto dei compagni nella seduta giornaliera, ma venerdì c’è la sfida sentita alla Juventus e uno come lui non può mancare assolutamente, visti i buoni ricordi nel precedente di Supercoppa, con tanto di assist decisivo servito a Giacomo Bonaventura nel match di Doha.

Lo spagnolo al massimo domani tornerà con il gruppo, proprio per la rifinitura che anticiperà la partenza del Milan verso Torino, dove venerdì sera allo Stadium tenterà l’impresa contro i rivali bianconeri. Il ritorno di Suso non è scontato ma molto probabile, completando così il tridente titolare con un ritrovato Carlos Bacca e l’uomo del momento, il connazionale Gerard Deulofeu, che proprio contro la Juve in Coppa Italia fece a gennaio il suo esordio ufficiale con la maglia rossonera.

 

Redazione MilanLive.it