Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN NEWSCarlos Bacca sabato sera a San Siro è tornato ad essere decisivo con una doppietta al Chievo Verona. In mezzo anche un rigore calciato alle stelle e alcune occasioni nitide fallite, ma il colombiano è finalmente parso coinvolto nella manovra della squadra e più presente in fase realizzativa.

Vincenzo Montella spera che per il numero 70 del Milan quella serata sia stata una svolta, utile per trascinare il gruppo verso la qualificazione in Europa League. Era dalla prima giornata di Serie A contro il Torino (tripletta) che Bacca non metteva a segno almeno due gol nello stesso match e adesso è in doppia cifra per il quinto campionato consecutivo. Ed era dall’8 gennaio contro il Cagliari che non segnava su azione. Sabato ha anche accettato la sostituzione senza fare scenate e il pubblico di San Siro ha speso applausi per lui quando è uscito dal campo. I tifosi da tempo non lo apprezzavano così e, infatti, per mesi ci sono stati molti fischi nei suoi confronti.

Il Corriere dello Sport spiega che Montella non ha mai smesso di credere in Bacca, nonostante i tanti mesi di crisi. E anche nei momenti in cui c’era qualche battibecco, tutto è stato sempre chiarito. Una volta, come ben sappiamo, il colombiano ha avuto pure modo di scusarsi pubblicamente e si impegnò a pagare una cena alla squadra. L’ex Siviglia ha rifiutato offerte dalla Cina, spiegando di voler riportare i rossoneri in Europa. Questo potrebbe essere l’ultimo regalo di Carlos prima del quasi scontato addio nella prossima sessione estiva di calciomercato.

 

Redazione MilanLive.it