Lucas Ocampos
Lucas Ocampos a Milanello (Foto acmilan.com)

CALCIOMERCATO MILAN – Contro la Juventus, quella del Milan è stata una buona prestazione. Ma alcuni potevano fare sicuramente di più, soprattutto in fase offensiva, dove il solo Gerard Deulofeu è riuscito a creare pericoli concreti alla forte difesa bianconera. L’assenza di Suso si è fatta sentire, ma ci si aspettava di più da Lucas Ocampos.

L’argentino, schierato titolare nel tridente insieme a Deulofeu e Carlos Bacca, ha deluso un po’ le attese. Aveva convinto tutti contro il Chievo Verona (subentrato proprio all’infortunato Suso nel corso del primo tempo), in particolar modo per la sua tecnica, per il dribbling secco e per la predisposizione alla fase di ripiegamento e recupero. Caratteristiche che però non è riuscito a mettere in mostra contro la Juventus. Secondo i colleghi di Calciomercato.com, l’ex River Plate non riesce a fare la differenza contro le grandi, mentre con le piccole riesce ad incidere di più.

Una situazione che non fa contento nessuno: né il diretto interessato, né i tifosi e, soprattutto, né il Milan. Che quindi ora potrebbe rimettere in discussione la questione riscatto. Ricordiamo che Ocampos è in prestito dal Marsiglia via Genoa; il Grifone ha mantenuto la possibilità di riscattarlo qualora dovesse raggiungere un certo numero di reti. 7 milioni per 7 gol, 9 milioni per 9 gol o 11 milioni per 11 gol. Al momento è fermo a quota 3. Se alla fine Enrico Preziosi dovesse decidere di riscattarlo, il Milan potrebbe sedersi al tavolo con il numero uno rossoblu e trovare un accordo per l’acquisto a titolo definitivo.

Il Milan però al momento non è troppo convinto, ma il calciatore ha ancora altre occasioni per far cambiare idea alla società visto l’infortunio di Suso. La prossima partita è proprio contro il Genoa, tra l’altro. In ogni caso, anche questa è solo un’ipotesi al momento: se il closing dovesse arrivare prima del mercato estivo, sarà la nuova proprietà a decidere come intervenire.

 

Redazione MilanLive.it