Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – La sconfitta dello Juventus Stadium lascia l’amaro in bocca al Milan, visto che i rossoneri stavano per assaporare il primo punto conquistato nel temibile impianto juventino prima del dubbio rigore concesso a tempo scaduto ai padroni di casa. Ma la vera amarezza per Vincenzo Montella potrebbe arrivare da un altro punto di vista.

Come riporta oggi Tuttosport il cruccio dell’allenatore rossonero è quello di ritrovarsi senza l’attacco titolare al completo. Il suo Milan rischia di giocare le prossime sfide, in particolare quelle contro Genoa in casa e Pescara in trasferta, senza il tridente offensivo migliore. Colpa dell’infortunio di Jesus Suso, che ha dovuto dare forfait già prima del match contro la Juventus, a causa di una lesione muscolare che lo terrà fermo probabilmente 2-3 settimane. A lui si aggiungerà probabilmente Carlos Bacca, che dovrebbe essere fermato dal Giudice sportivo per le proteste fin troppo accanite verso l’arbitro Massa. Il referto del direttore di gara potrebbe suggerire uno stop di un paio di giornate per il colombiano.

Montella dunque perde in un solo colpo il suo esterno intoccabile e il bomber ritrovato, autore di 3 reti nelle ultime due gare. Non va dimenticato neanche lo stop di Giacomo Bonaventura, che purtroppo ha già dovuto dire addio alle possibilità di recupero entro la fine di questa stagione. Il tecnico si ritrova dunque senza punti di riferimento offensivi, con il solo Gerard Deulofeu come risorsa di qualità. Possibile il ritorno da titolare di Gianluca Lapadula e la conferma di un Lucas Ocampos visto ancora troppo acerbo. Ma non è da escludere un cambio di modulo vista la pochezza di scelte offensive.

 

Redazione MilanLive.it