Sead Kolasinac
Sead Kolasinac (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ancora difficile oggi capire chi sarà a guidare il calciomercato del Milan durante la prossima sessione estiva, se la coppia di dirigenti attualmente in carica Adriano Galliani e il ds Rocco Maiorino oppure i due manager su cui punterebbe Sino-Europe Sports, ovvero Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli.

Tutti i suddetti personaggi hanno comunque un’idea comune: puntare un talento in scadenza di contratto a giugno prossimo e che farebbe molto comodo alla rosa di Vincenzo Montella. Si tratta di un terzino sinistro che potrebbe sostituire l’eventuale addio di qualcuno dei terzini sinistri oggi in organico. Se ne è parlato già nelle scorse settimane e adesso giungono ulteriori conferme in merito.

Calciomercato Milan, c’è l’offerta per Kolasinac

Il nome è quello di Sead Kolasinac, esterno difensivo bosniaco, ma con passaporto tedesco, in forza attualmente allo Schalke 04. Il calciatore classe ’93 è stato accostato a gennaio anche alla Juventus, che sembrava pronta ad acquistarlo per sostituire il partente Patrice Evra, per poi non trovare l’accordo con la società di Bundesliga. Secondo quanto riporta l’edizione odierna della Bild Kolasinac sarebbe entrato nel mirino del Milan, una delle società che da anni con Adriano Galliani si muove sul mercato dei calciatori in scadenza e dunque prossimi parametri zero. A volte il dirigente brianzolo si è pure preso delle critiche per aver ecceduto nel ricorrere a questi profili, non sempre utili alla causa e spesso strapagati.

Dalla Germania fanno sapere che il Milan avrebbe già presentato un’offerta di contratto pluriennale a Kolasinac, con cifre importanti ma in realtà ancora da svelare. Il laterale mancino nativo di Karlsrhue sarebbe utilissimo sia come terzino sinistro, sia come centrocampista o mezzala, vista la propensione nel giocare, anche con la maglia della Nazionale bosniaca, in mezzo al campo. Un calciatore di qualità e un’occasione importante di mercato low-cost che potrebbe dare il via agli interventi del club per sistemare e rinforzare la rosa milanista.

 

Redazione MilanLive.it