Campopiano: “Oggi svolta importante. SES esce di scena, ecco perché”

Pasquale Campopiano
Pasquale Campopiano (foto Facebook)

MILAN NEWS – E’ finalmente arrivato il comunicato da parte della Rossoneri Sport per ufficializzare il nuovo contratto per l’acquisizione del Milan. Per fare il punto della situazione, la redazione di TWM Radio ha contattato Pasquale Campopiano, il giornalista che ha seguito fin dall’inizio tutta la vicenda.

Una delle notizie più importanti riguarda l’uscita di scena della Sino-Europe Sport. Campopiano spiega: “Dalla Cina sono sorte complicazioni per l’esportazione dei capitali e viste le restrizioni del governo di Pechino, Yonghong Li e SES hanno deciso di costruire la società per acquisire il Milan fuori dai confini cinesi. Nel momento in cui si dovessero sbloccare le operazioni in Cina tutto tornerebbe lì. Questa operazione serve per garantire al Milan la liquidità necessaria per comprare i giocatori del futuro. Temo che i grandi colossi non si dichiareranno mai ma resteranno sempre alle spalle, tuttavia mi risulta che Huarong e Ellioti siano pronti a garantire il loro apporto“.

Il giornalista parla poi di quanto successo nella giornata di oggi, una svolta decisiva per l’affare: “Oggi è stato fatto asso avanti enorme perché gli accordi siglati nelle ultime ore tra Fininvest e quella che era la SES sono importanti, sono sempre stati soldi incerti, non c’erano autorizzazioni o si sfilavano investitori. Ora i soldi ci sono e ci sono accordi vincolanti, chi mette i soldi non può più sfilarsi. Per questo la giornata di oggi è significativa“.

 

Redazione MilanLive.it