Massimo Ambrosini
Massimo Ambrosini

MILAN NEWS – Il passaggio di proprietà del Milan confermato dal comunicato reso pubblico poco fa è l’argomento del giorno e farà sicuramente parlare di se’ per vario tempo. Intanto uno dei calciatori ‘simbolo’ della squadra rossonera in tempi recenti ha detto la sua sull’argomento.

Massimo Ambrosini, storico mediano ed ex capitano rossonero, ha parlato a Sky Sport proprio del closing Milan e della fine di un’era, quella guidata da Silvio Berlusconi, che ha portato il club in cima al mondo, vincendo un numero infinito di trofei e campionati: “C’è molta tristezza ma anche curiosità, perché finisce un’era in cui il Milan ha dominato nel mondo, abbiamo passato momenti straordinari sotto la guida di Berlusconi. Il mio pensiero va ad Adriano Galliani e a tutte le persone che usciranno dal club dopo questo cambio ai vertici“.

La speranza di Ambrosini è che i cinesi mantengano le promesse, e chissà, magari offrendogli un posto da dirigente all’interno del management: “Faccio l’in bocca al lupo ai nuovi, a coloro che dovranno guidare il Milan e che si prenderanno grosse responsabilità. La speranza è che il progetto sia serio e le idee chiare, come quelle intuzioni che Galliani e compagnia hanno avuto nel corso di questi 30 anni”.

 

Redazione MilanLive.it