Svolta Milan: assalto a De Vrij, Fabregas e Benzema

de vrij fabregas benzema
Stefan de Vrij, Cesc Fabregas e Karim Benzema (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il nuovo Milan cinese nato dopo il closing del 13 aprile promette colpi importante in ottica mercato estivo. Marco Fassone in conferenza stampa ha dichiarato che c’è un buon budget per poter operare nella campagna acquisti e dunque è lecito attendersi qualche arrivo di livello.

La squadra ha bisogno di rinforzi in ogni reparto per essere competitiva e giocarsi un posto in Champions League nella prossima stagione. L’allenatore giusto per costruire un progetto importante c’è. Vincenzo Montella nelle intenzioni della nuova società sarà confermato e con lui verranno stabilite le linee guida del calciomercato Milan. Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo rossonero, dovrà poi occuparsi più direttamente delle trattative per arrivare agli obiettivi prestabiliti.

Calciomercato Milan: De Vrij, Fabregas e Benzema nel mirino

Il Corriere dello Sport spiega che c’è la volontà di fare un grande Milan e che nel mirino ci sono tre giocatori che possono essere una sorta di spina dorsale della squadra: Stefan de Vrij, Cesc Fabregas e Karim Benzema. Tre colpo di ottimo livello che possono far compiere un netto salto di qualità all’organico. Ovviamente tutti abbastanza costosi e complicati da realizzare, ma la nuova società sogna in grande.

Per quanto riguarda De Vrij, un sondaggio con la Lazio da parte di Fassone e Mirabelli c’è già stato. Il presidente Claudio Lotito preferirebbe vendere il difensore centrale olandese all’estero e c’è il Manchester United già in agguato, disposto a spendere 20-25 milioni di euro per comprarlo. Il giocatore va in scadenza a giugno 2018 e dunque lascerà Roma sicuramente. Sarebbe un ottimo rinforzo per il Milan, per il quale le quotazioni di Mateo Musacchio del Villarreal paiono un po’ in discesa dopo la non brillante stagione al Villarreal.

Innesti come Fabregas e Benzema sarebbero altrettanto importanti per mister Montella, trattandosi di elementi di esperienza e qualità. Il bomber francese potrebbe lasciare il Real Madrid, è valutato circa 60 milioni e ha un ingaggio da 16 lordi. Il sogno sarebbe Pierre-Emerick Aubameyang, però più costoso (oltre 70 milioni) e desideroso di andare proprio a Madrid. L’ex Lione ha come sponsor tecnico Adidas, che vedrebbe di buon occhio l’operazione.

 

Redazione MilanLive.it