Demetrio Albertini
Demetrio Albertini (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’argomento bandiera in società è stato trattato per molto tempo dai media nei mesi scorsi. Marco Fassone ci ha lavorato per molto tempo, ma dopo aver ricevuto il no secco di Paolo Maldini ha poi deciso di mettere tutto in stand-by. Ora però ha intenzione di ricominciare la ricerca.

Al momento, la candidatura più forte è quella di Franco Baresi, il quale è già inserito nella società ma con un semplice ruolo di rappresentanza. Il nuovo amministratore delegato vuole invece dargli più voce in capitolo e farlo diventare un punto di riferimento che possa fare da collante fra squadra e società. Fra le ipotesi fatte in passato c’era anche quella di Demetrio Albertini. L’ex centrocampista, intervistato da Rai Sport, ha però smentito: “Non ho avuto alcun tipo di contatto con la nuova dirigenza. Ricominciare non è semplice, diamogli tempo“.

Albertini ha parlato anche di altri temi. Fra i più caldi c’è quello che riguarda Gerard Deulofeu: “E’ un talento. Se il Barcellona punta su di lui uno dei tre big può andare via”. Su Vincenzo Montella, invece: “Si è inserito benissimo nell’ambiente rossonero, è giusto puntare sulla sua filosofia“.

 

 

Redazione MilanLive.it