Stadio Giuseppe Meazza San Siro
Stadio Giuseppe Meazza di San Siro (©Getty Images)

MILAN NEWS – Adesso che il Milan ha completato il passaggio di proprietà, il futuro di San Siro può essere discusso assieme all’Inter e al Comune di Milano. Per mesi, a causa dei continui rinvii del closing rossonero, la questione è rimasta in sospeso.

Da tempo in casa interista si auspicava la conclusione delle vicende societarie milaniste per poter partire con il progetto di valorizzazione dello storico stadio milanese. La società aveva da diversi mesi un piano pronto e attendeva di discuterne con la controparte. Il Corriere dello Sport oggi scrive che il Milan è pronto a far partire un’offensiva su San Siro. La nuova proprietà rossonera vorrebbe ‘sfrattare’ l’Inter dal Giuseppe Meazza. Dunque potremmo presto vedere una disputa su questo tema.

Un nuovo derby tra i due club, passati entrambi in mani cinesi. Marco Fassone ha dichiarato che l’argomento stadio è centrale nel progetto del Milan. C’è la volontà di avere un impianto moderno che generi ottimi ricavi. La prima strada è quella di valorizzare San Siro. In conferenza stampa non era stata però esclusa l’ipotesi di costruire un nuovo impianto. Quest’ultima opzione era uno dei cavalli di battaglia di Barbara Berlusconi, ex amministratore delegato del club che non riuscì a realizzare il proprio intento. Dopo aver vinto il bando di Fondazione Fiera Milano per l’area del Portello vicino alla sede Casa Milan, ci fu un clamoroso ritiro con conseguente penale da circa 5 milioni di euro pagata.

 

Redazione MilanLive.it