Mattia De Sciglio
Mattia De Sciglio (©Getty Images)

MILAN NEWS – E’ stata una brutta domenica per Mattia De Sciglio. Dopo i fischi all’uscita dal campo contro l’Empoli, il terzino rossonero ha vissuto attimi di tensione all’uscita da San Siro. Infatti, alcuni tifosi hanno accerchiato l’auto dove c’erano lui e famiglia. E’ nata una lite che sicuramente era evitabile.

Episodi del genere possono allontanare il giocatore dal Milan, considerando pure il contratto in scadenza a giugno 2018. Il Corriere della Sera spiega che oggi il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli incontrerà De Sciglio e fisserà con l’agente Giovanni Branchini un colloquio per discutere della possibilità di prolungare il contratto. Dalle ultime indiscrezioni sembra che il calciatore sia poco propenso a restare. La Juventus è in agguato, pronta a strappare il terzino al ‘Diavolo’.

De Sciglio nelle ultime stagioni non si è confermato ai livelli espressi nella prima giocata da titolare, ci si aspettava una crescita diversa da parte sua. Qualche infortunio e una non ottimale situazione di squadra degli anni scorsi non lo hanno favorito, però lui avrebbe dovuto dare di più. In campo non sembra metterci abbastanza cattiveria. Inoltre, la posizione di terzino sinistro non sembra valorizzarlo al meglio. A destra si esprime in maniera più efficace.

 

Redazione MilanLive.it