Alessio Romagnoli Mattia De Sciglio
Alessio Romagnoli e Mattia De Sciglio (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un anno fa, l’ultimo precedente tra Milan e Roma a San Siro, chiudeva malamente la stagione dei rossoneri, con una sconfitta bruciante ma naturale conclusione dell’ennesima annata fuori dall’Europa che conta per l’allora formazione di Cristian Brocchi.

Quello di domenica sera invece sarà tutto un altro Milan, o almeno lo sperano i tifosi rossoneri che vorrebbero un’inversione di tendenza anche rispetto alle ultime prove sotto la sufficienza. Secondo la Gazzetta dello Sport per il Milan di Vincenzo Montella queste sono le sfide che si preparano meglio, senza bisogno di motivare il gruppo vista l’importanza dell’avversario e della posta in palio. Ma intanto il tecnico può dormire sonni più tranquilli visto che ritroverà alcuni importanti elementi assenti nell’ultimo match in casa del Crotone.

Intanto buone notizie arrivano dall’ex di turno Alessio Romagnoli, che è tornato a lavorare con il gruppo e prenota una maglia da titolare in difesa, al posto di uno tra Paletta e Zapata. A disposizione anche i due squalificati di Crotone, ovvero Mattia De Sciglio e José Sosa, la cui mancanza si è sentita non poco soprattutto per quanto riguarda il centrocampista argentino. L’unico dubbio resta proprio a metà campo, dove per la squalifica di Juraj Kucka mister Montella dovrà decidere se giocare col doppio regista (Sosa più Locatelli) oppure tornare a puntare sul croato Mario Pasalic dall’inizio.

 

Redazione MilanLive.it