Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tre panchine consecutive, superato da Gianluca Lapadula nelle gerarchie. Il divorzio fra la società rossonera e Carlos Bacca sembra ormai inevitabili e queste ultime esclusioni non hanno fatto altro che alimentare queste voci. L’attaccante colombiano non rientra nei piani futuri del nuovo Milan.

Con Vincenzo Montella c’è poco feeling. Il tecnico, che comunque lo ha sempre difeso dalle tante critiche di questi mesi, preferisce punte con caratteristiche diverse. E infatti l’intenzione della nuova proprietà è quella di investire una grossa cifra per un grande bomber che possa esprimersi al meglio nel sistema di gioco dell’allenatore. Su Bacca i dubbi sono sempre di meno: la cessione sembra ormai inevitabile.

Come riporta Calciomercato.com, Sergio Barila, agente dell’ex Siviglia, è arrivato a Casa Milan dove a breve incontrerà Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone per parlare dell’addio del suo assistito. I rossoneri sono alla ricerca di squadre disposte ad acquistarlo: si parla di una cifra fra i 25 e i 30 milioni. Bacca piace molto a club inglesi (Arsenal su tutti), ma anche in Spagna e in Cina. Ma la valutazione fatta ora dal Milan potrebbe essere troppo alta, visto lo scarso rendimento dell’attaccante in questa stagione e soprattutto l’età (il prossimo 8 settembre compirà 31 anni).

 

Redazione MilanLive.it