Suso
Suso (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Serata completamente da dimenticare per il Milan, che ne prende quattro dalla Roma e butta via un’altra possibilità di allungo in classifica su Inter e Fiorentina. Prestazione pessima da parte di tutta la squadra, inerme di fronte alla forza dell’avversario.

I ragazzi di Vincenzo Montella hanno dato segnali di arrendevolezza fin dall’inizio; solo a tratti sono riusciti a mettere la testa fuori dal guscio, ma mai in maniera veramente pericolosa. Oltre all’aspetto mentale e caratteriale, sottolineato più volte, è mancato anche l’apporto delle individualità, su tutti quella di Suso. Non è un periodo particolarmente felice per lui, probabilmente distratto dalle tante voci nei suoi confronti su rinnovo di contratto e interesse di altri club.

Calciomercato Milan: Suso, l’Atletico Madrid fa sul serio

La situazione contrattuale dell’ex Liverpool è chiara a tutti. In corso c’è una trattativa per il rinnovo fino al 2021 con stipendio raddoppiato. La scadenza attuale non è poi così vicina (2019), ma il Milan vuole farlo sentire parte importante del nuovo corso e, soprattutto, vuole allontanare le tante pretendenti. Non è più una novità l’interesse dell’Atletico Madrid per lui, che in qualche occasione ha fatto sapere di essere affascinato da un possibile ritorno in patria. Ma la sua volontà, almeno stando a quanto riportano le ultime indiscrezioni, sarebbe quella di continuare il percorso al Milan.

Intanto però il nome di Suso occupa i primi posti nella lista della spesa dei Colchoneros per l’estate. Gli spagnoli sono a caccia di un esterno offensivo e il fantasista rossonero piace particolarmente anche a Diego Simeone (che però non è sicuro della permanenza). Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, ieri a San Siro erano presenti alcuni emissari dell’Atletico Madrid proprio per osservare da vicino le prestazioni del numero 8 del Milan e di Stephan El Shaarawy, anche lui nel mirino; segno che l’interesse è reale e concreto. La società di via Aldo Rossi deve assolutamente velocizzare le operazioni per il rinnovo prima che sia troppo tardi.

 

Redazione MilanLive.it