Pierre-Emerick Aubameyang
Pierre-Emerick Aubameyang (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Quello di Pierre-Emerick Aubameyang è già diventato il nome caldo della prossima sessione estiva di calciomercato. Le indiscrezioni sul suo futuro sono già partite da mesi. L’addio al Borussia Dortmund pare ormai certezza. L’attaccante era stato accostato al Milan e indicato come grande colpo della dirigenza cinese.

Qualche giorno fa però erano giunte voci piuttosto concrete su un accordo con il Paris Saint-Germain. I tedeschi della Bild avevano riferito che il PSG aveva offerto 14 milioni di euro annui di stipendio al calciatore. Inoltre l’attaccante il gabonese avrebbe incontrato a Parigi il direttore sportivo Patrick Kluivert per discutere del trasferimento. La società parigina era pronta a offrire circa 70 milioni al club tedesco. Tali indiscrezioni però sono state smentite dai francesi de L’Equipe e Le Parisien. Notizie che dunque danno chance al club rossonero, che potrebbe tentare l’assalto al letale attaccante africano cresciuto proprio nelle giovanili del Milan.

Sempre dalla Francia, tramite il portale foot-sur7.fr, arrivano ulteriori conferme: “Le smentite sul futuro al PSG di Aubameyang sarebbero relative al possibile trasferimento in direzione AC Milan dell’attaccante”. Anche alcuni esperti di mercato di RMC Sport avrebbero riferite che serviranno 70 milioni di euro per acquistarlo dal Borussia Dortmund. Una cifra, quest’ultima, tutt’altro che bassa: vedremo se le casse del club rossonero potranno permettersi un’investimento simile. Inoltre sarebbe da sondare la disponibilità dell’attaccante a non giocare, almeno per una stagione, la Champions League.

 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it