Antonio Candreva Mattia De Sciglio
Antonio Candreva vs Mattia De Sciglio (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un pianto greco. Così l’edizione odierna di Tuttosport definisce con una simbologia piuttosto classica lo stato d’animo delle due squadre milanesi attualmente in crisi. Milan e Inter e le rispettive proprietà cinesi non sembrano riuscire a prendere il volo.

Il quotidiano sportivo torinese parla delle differenze strutturali e delle difficoltà che stanno trovando i due club. L’Inter in particolare, visto che la società Suning è al comanda da più tempo, pare non aver ancora trovato il bandolo della matassa, sbagliando le scelte in panchina, sul mercato e a livello dirigenziale. I progetti sono ambiziosi ma per ora i nerazzurri rischiano di non partecipare neanche ai preliminari di Europa League, tanto da ‘bocciare’ Stefano Pioli dopo neanche un anno in panchina e dover sacrificare un paio di calciatori in uscita.

Per il Milan la situazione è differente, visto che la Rossoneri Lux è al timone da poche settimane e dunque i progetti tecnici e commerciali sono ancora in divenire. Però la lunghezza dei tempi per il closing ha rallentato il tutto; il problema per i rossoneri non è tanto il presente negativo, con gli scarsi risultati della squadra di Montella, bensì i tanti punti interrogativi futuri: dal mercato ai rinnovi delicati di Donnarumma, De Sciglio e Suso fino alla questione capitano che non sembra soddisfare i tifosi più caldi. Teoricamente Milan e Inter sembrano aver di fronte un futuro roseo e ricco, ma per ora si notano soltanto gli aspetti più tragici.

 

Redazione MilanLive.it