Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Con l’avvento della nuova proprietà cinese ci si attende una campagna acquisti di ottimo livello da parte del club cinese. Marco Fassone ha già garantito la presenza di un budget importante per il mercato.

Una parte dei soldi da investire dovrà necessariamente arrivare anche dalle cessioni di quei giocatori ritenuti non fondamentali per il progetto tecnico-tattico di Vincenzo Montella. Sono tanti i giocatori che potrebbero lasciare il Milan nella prossima sessione estiva del calciomercato. Potrebbe avvenire una vera e propria rivoluzione, come scrive oggi La Gazzetta dello Sport, indicando anche i nomi dei calciatori che possono lasciare Milanello.

Calciomercato Milan, i possibili partenti

Per quanto riguarda il parco portieri, c’è da risolvere la questione inerente il rinnovo di contratto di Gianluigi Donnarumma. Il club intende assolutamente tenerlo e lo ha già fatto sapere in più occasioni. La cessione di Gigio non viene minimamente presa in considerazione. Marco Storari ha un contratto in scadenza a giugno e bisognerà vedere se verrà tenuto come vice di esperienza oppure lasciato partire. Alessandro Plizzari partirà in prestito per poter giocare e maturare. Sicuro l’addio di Gabriel Vasconcelos Ferreira, oggi in prestito al Cagliari.

In difesa il nome forte in uscita per il calciomercato Milan è quello di Mattia De Sciglio, il cui contratto scade nel 2018 e che sembra intenzionato ad andarsene. Un incontro con gli agenti c’è stato e la dirigenza rossonera potrebbe pure proporre un rinnovo, ma le problematiche ambientali sorte possono spingere il 24enne terzino verso altri lidi. Con il probabile arrivo di Mateo Musacchio nessuno tra Gustavo Gomez, Gabriel Paletta e Cristian Zapata è intoccabile. Il paraguayano sembra quello più sacrificabile. Da definire anche il futuro di Leonel Vangioni e Luca Antonelli, considerati riserve.

Per quanto riguarda il centrocampo, Montella è un estimatore di Mario Pasalic e vorrebbe tenerlo. Ma il croato è arrivato dal Chelsea in prestito secco con un solo diritto di prelazione a favore del Milan, che avrebbe una corsia preferenziale nel caso in cui i Blues vendessero il giocatore. Servirà trattare. Incerto il futuro di Mati Fernandez, che può essere riscattato per circa 1 milioni dalla Fiorentina. Praticamente certo l’addio di Andrea Poli, che è stato utilizzato pochissimo dal mister. E, secondo La Gazzetta dello Sport, non bisogna escludere un prestito per Manuel Locatelli.

In attacco sicuramente partirà Carlos Bacca, recentemente finito in panchina. Il Milan cerca un nuovo centravanti titolare e dunque il colombiano lascerà Milanello. Incognita Gerard Deulofeu, su cui i rossoneri non vantano nessuna opzione. Bisognerà vedere innanzitutto se il Barcellona lo riacquisterà dall’Everton per 12 milioni di euro, così da capire intanto con chi trattare un eventuale acquisto. Gianluca Lapadula ha un futuro incerto. L’agente ha chiesto lumi alla società, che però non può garantire un impiego da titolare all’ex Pescara. Lucas Ocampos farà sicuro rientro al Marsiglia dopo il duplice prestito di questa stagione al Genoa e al Milan.

 

Redazione MilanLive.it