Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – Al momento Vincenzo Montella non si tocca. E’ questo il messaggio che arriva direttamente da Casa Milan, visto che l’amministratore delegato Marco Fassone dal giorno in cui è stato ufficialmente presentato ha sempre ribadito quando la società stimi ed apprezzi il lavoro del tecnico campano.

Eppure gli ultimi risultati ed alcune considerazioni esterne sembrano aver messo in dubbio la permanenza di Montella in rossonero. Lo ha ammesso oggi Peppe Di Stefano, inviato di Sky Sport a Milanello. Dopo una prima parte di stagione molto positiva, che ha visto il Milan trionfare in Supercoppa e occupare per settimane la terza posizione in classifica, la squadra di Montella ha subito un calo fisiologico piuttosto evidente, con due fasi di crisi piena piuttosto evidenti: ad inizio anno, nel mese di gennaio, e nel periodo attuale visti i soli 2 punti conquistati nelle ultime quattro partite.

L’Europa e il sesto posto diventano totalmente decisivi per il futuro del Milan e di mister Montella; nonostante la dirigenza continui a pensare all’allenatore campano come guida ideale per il futuro non vengono esclusi alcuni stravolgimenti, soprattutto nel caso in cui l’Inter dovesse a fine stagione agganciare e superare i rivali nella corsa all’Europa League. Inoltre lo stesso Montella potrebbe essere più attratto da un nuovo progetto, magari quello propostogli dalla Roma, e cambiare aria per allenare una rosa più completa e pronta a grandi traguardi.

 

Redazione MilanLive.it