Ricardo Rodriguez e Cristiano Ronaldo (©getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo aver visto sfumare quasi definitivamente l’obiettivo Sead Kolasinac e appurato le difficoltà di arrivare a Faouzi Ghoulam, il Milan ha cambiato mire per quanto riguarda l’arrivo di un terzino di piede mancino per la prossima stagione.

Ora l’obiettivo numero uno si chiama Ricardo Rodriguez, esterno del Wolfsburg di origine svizzera che fa gola a molti in Europa, anche ai rivali storici dell’Inter. Ma al momento, secondo le indiscrezioni del Corriere dello Sport, i rossoneri sembrano in vantaggio nella corsa a questo calciatore classe ’92 nativo di Zurigo. Il d.s. Massimiliano Mirabelli negli ultimi giorni ha approfondito il discorso con l’entourage di Rodriguez e pare aver già trovato un principio di accordo per l’ingaggio del terzino, il quale sarebbe ben felice di tentare l’avventura italiana.

Ora c’è da convincere il Wolfsburg, che ha fissato una clausola rescissoria a 22,5 milioni di euro per lasciar partire il difensore svizzero. Il Milan spera di ottenere uno sconto consistente e preprare l’offerta: circa 18 milioni cash più bonus (dipendenti dai risultati sportivi) che possano quanto meno avvicinare alla cifra stabilita nella clausola. Il club tedesco ha comunque fatto sapere di voler intavolare ogni genere di discorso solo dopo la fine del campionato, visto che il Wolfsburg è ancora tristemente coinvolto nella lotta per non retrocedere.

 

Redazione Milanlive.it