Andrea Belotti
Andrea Belotti (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il nuovo corso in casa Milan è iniziato da un mese. La società, quando mancano ancora due settimane alla fine del campionato, segue attentamente la squadra nella corsa all’Europa League ma, nel frattempo, mette le basi per il mercato estivo.

Per Mateo Musacchio si aspetta soltanto l’ufficialità, mentre questa settimana può essere decisiva per Franck Kessié e Ricardo Rodriguez. Ma uno dei primi obiettivi della nuova proprietà è quella di arrivare ad un grande attaccante, considerato il quasi certo addio di Carlos Bacca. Il sogno, dei tifosi e della società, si chiama Andrea Belotti, autore di una stagione di altissimo livello. Un profilo perfetto per iniziare al meglio la nuova era, ma acquistarlo sarà veramente molto difficile dal punto di vista economico.

L’attaccante ha una clausola valida per l’estero di 100 milioni. Ma Urbano Cairo, numero uno del Torino, non chiederà un euro in meno anche ad un ipotetico club italiano. E il Milan non può spendere così tanto per un singolo calciatore visto che c’è da rinforzare tutta la squadra. In più c’è anche la forte intenzione del presidente granata di trattenerlo. Intervenuto nel corso del Candido Day, Cairo ha ribadito: “Non abbiamo ricevuto offerte particolari, c’è molta gente che viene a vederlo. Noi abbiamo tutta l’intenzione di tenerlo, è un giocatore importante per noi e credo che anche lui rimanga volentieri, a meno che non mi dica cose diverse che non mi ha mai detto e non credo dirà“.

 

Redazione MilanLive.it